Video - Il mio nome è...

16/09/18

Parola che brucia (Lc 12,49-53)

Provocazioni di Cristo: fuoco e divisione. «Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso! Ho un battesimo nel quale sarò battezzato, e come sono angosciato finché non sia compiuto! Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione» (Lc 12,49-51).

continua

01/09/18

Nunzio Sulprizio, patrono dei giovani e dei lavoratori

Nell’entroterra abruzzese, tra il Gran Sasso e la Maiella, in un paesaggio incantevole lontano da centri inquinati, si trova Pescosansonesco.
In questo paesello rupestre una giovane ragazza, Rosa, timida, seria e virtuosa, contrariamente alla sua volontà è promessa sposa al giovane calzolaio Domenico Sulprizio. Dal loro matrimonio nasce Nunzio, il 13 aprile 1817.

continua

12/08/18

Vita moderna: la gara dei topi?

Bisogno di una comunità. «…qui, in Australia, abbiamo un’espressione colorita per definire la vita moderna: “rat race” (la gara dei topi). Tutti a correre per arrivare primi, per vincere. La meritocrazia e il merito sono princípi indiscutibili di cui a volte si sente addirittura la mancanza, ma perché ci riduciamo a negarci un po’ di tempo per guardarci negli occhi? Come vincere la paura di amare questa comunità che, pur dandomi tanti problemi, percepisco come un valore, anche solo a livello teorico?».

continua

29/07/18

Chiamata alla radicalità del Vangelo

In discoteca, un sabato notte. Mi trovo a Vienna, desideroso di capire il mondo giovanile di questa città, senza perdere l’occasione d’incontrare giovani disposti a cercare quel Dio che ama anche la notte. Luci psichedeliche, rumore assordante, tavolini ingombri di bottiglie di birra… Senza alcun pregiudizio, ma con l’unico scopo di capire i “figli della notte”, chiedo ospitalità in sguardi pronti a ricambiare un sorriso.

continua